Gentili inizia la sua avventura nel 1982 quando decide di lasciare il suo impiego di operaio in un’azienda locale e di mettersi in proprio seguendo il proprio istinto e le proprie aspirazioni, consapevole che questa scelta avrebbe significato sacrificio, rischio e tanto, tanto lavoro. Con l’iniziale aiuto del padre, che lo aiuta nel proprio lavoro in un piccolo garage improvvisato e adattato a laboratorio artigiano, Gentili inizia la sua avventura di produttore di astucci portagioie, affinando e perfezionando nel tempo quelle tecniche di produzione che nel corso degli anni a venire avrebbero poi rappresentato il suo maggiore punto di forza, portandolo a specializzarsi in un settore molto specifico e competitivo: il cofanetto in legno di prestigio, realizzato con le migliori radiche ed essenze presenti nel mercato.
Oggi Gentili vanta collaborazioni con Ferrari, Maserati, Lotus, è fornitore ufficiale del Sigaro Toscano e della Zecca dello Repubblica Italiana e, sempre per il Governo della vicina penisola, ha realizzato i prestigiosi regali destinati ai capi di Stato in occasione del 35° vertice del G8 tenutosi all’Aquila nel luglio del 2009.
Gli humidor Gentili sono spesso richiesti da personalità di prestigio, tra le quali spiccano l’ex Presidente degli Stati Uniti d’America J.W. Bush, il presidente del Brasile Lula Da Silva, il grande campione di calcio Pelé.
Gli humidor e gli astucci portasigari con le rifiniture più’ pregiate e singolari sono tra i preferiti di sultani e principi del Medio Oriente.

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.

WhatsApp chat