Puro habanos

L’esperienza accumulata nei secoli nella coltivazione del tabacco, la lunga durata delle fermentazioni, una stagionatura pazientemente seguita e la maestria con cui si realizzano tutte le 208 operazioni necessarie alla confezione di un Habano, tutte rigorosamente fatte a mano, rendono possibile realizzare sigari di eccellenza come quelli cubani.

Sono condizioni uniche, ideali, che si ripetono da centinaia di anni, pazientemente.

I sigari cubani propriamente detti sono prodotti interamente nell’isola di Cuba, con foglie di tabacco coltivate in loco. Gli avana più apprezzati sono tutti long filler, ovvero realizzati impiegando foglie di tabacco intere, e non trinciati o similmente prodotti. Il sigaro viene generalmente prodotto assemblando diverse qualità di foglie nei tre principali costituenti: fascia (in spagnolo capa), sottofascia (in spagnolo capote) e ripieno (in spagnolo tripa).

I nostri marchi di Habanos