Ashton

Ashton

Nati nel 1985, i sigari Ashton sono prodotti a Santo Domingo dalla celebre famiglia Fuente e negli anni si sono consacrati tra i premium più richiesti del mondo, fino ad essere tra i pochissimi quotati ufficialmente in borsa.Per realizzare il corpo di foglie intere e la sottofascia, si utilizza un particolare accostamento delle varietà di tabacco coltivato nella Repubblica Dominicana, che conferisce agli Ashton una peculiare complessità di carattere. La fascia esterna proviene da foglie Connecticut Shade, coltivate sul luogo d’origine all’ombra di teli per renderle più vellutate e vestire degnamente l’unicità di un sigaro dalla grande reputazione.Rollato interamente a mano, di forza media, dal sapore lieve ed aroma persistente; è disponibile in 11 formati, confezionato in pacchetti ed in lussuose scatole arrotondate di cedro (box 8-9-8).

Assaporando un sigaro Ashton si ha il piacere di un fumo costantemente lieve dall’accensione fino al termine e se ne può costatare la perfetta costruzione osservando quanto la cenere sia bianca, compatta ed ancorata alla brace.Alla qualità e prestigio indiscussi di Ashton, in questa particolare linea si aggiungono l’esclusività e la rarità proprie di una produzione inevitabilmente limitata in quantità dall’utilizzo del solo meglio del meglio. Per tali qualità gli Ashton Cabinet hanno ottenuto il riconoscimento del Cigar Trophy per l’anno 2000. Gli Ashton Cabinet sono caratterizzati da un blend costituito da sei diverse varietà di tabacco, tra cui le migliori foglie di Piloto cubano e di Olor dominicano, fasciati con il Connecticut Shade più esclusivo, setoso e chiaro. Sono disponibili in sei formati dalle grandi proporzioni, e confezionati in scatole da collezione. Le foglie sono conservate in invecchiamento per tre o quattro anni, poi i sigari vengono lasciati riposare un altro anno per un’ulteriore maturazione che amalgama i sapori, con un risultato finale dal corpo medio forte e dal gusto persistente.

I sigari VSG sono stati realizzati da Carlos Fuente Jr. per il marchio Ashton nel 1999, dopo 2 anni di ricerche, adottando un ripieno di ben 6 diverse foglie dominicane maturate per anni ed un wrapper equadoregno caratterizzante. L’obiettivo di creare una nuova linea Ashton, ben diversa dalle tradizionali per gusto e forza, è stato raggiunto quando Angel Oliva ha prodotto una foglia coltivata nelle brume equadoregne, raccolta dai priming più alti, fermentata sotto pressione, scura e oleosa, magnifica d’aspetto e dalla forza poderosa, che viene coltivata esclusivamente per la linea VSG. Ancora una volta Carlito ha dimostrato di essere il miglior blender, e la famiglia Oliva di essere il suo più prezioso fornitore. Alla loro apparizione, testati da Cigar Aficionado e da Cigar Insider, ottennero rating superiori a 90 che li consacrarono tra i 20 migliori sigari esistenti, tanto che sparirono dal mercato per esaurimento delle scorte.

Attualmente sono disponibili in Italia in sei formati box shaped, sono destinati a fumatori che sanno apprezzare fumate potenti e ricche di sapori e se ne consiglia l’uso in posizione seduta.